Textone

Sottilissima polvere di vetro riciclato si incontra con la forza del fuoco e si trasforma in stupendi decori. Questo processo ci permette di decorare lastre 80x300x2cm espandendo il potenziale di progettazione del prodotto. Inoltre, è possibile ordinare progetti personalizzati.
Razor-thin glass powder meets the power of fire and is transformed into incredible decorations. This process allows us to decorate full 80x300x2cm slabs expanding the design potential of the product. It is also possible to order bespoke designs.




iTessuti

iTessuti, sulla lastra di nerosicilia, sono pensati come un modulo “infinito”, paragonabile a una bobina di stoffa da cui tagliare i pezzi per confezionare un abito su misura per lo spazio da abitare.
iTessuti, on the slab nerosicilia, are thought as an “infinite” form, comparable to a spool of cloth from which pieces are cut to wrap a tailor-made suit for the space to live in.





iRicami

iRicami invece sono “macro” di merletti e pizzi lasciati cadere sulle lastre in maniera tale che le pieghe e i chiaroscuri interagiscano con le superfici donando un senso di morbidezza e sensualità alla materia, senza coprirla del tutto.
Whereas the iRicami are “macro” of lace trimmings and laces dropped on the slabs so that the folds and the chiaroscuros interact with the surfaces giving a sense of softness and sensuality to the material, without covering it completely.




iTessuti e iRicami sono due progetti che interpretano elementi della tradizione e del costume della nostra gente e la natura dell’Isola. La pietra nera delle case e delle chiese; le nonne col fazzoletto nero in testa che, terminata la messa, tornavano a casa per le faccende domestiche e nei “filuvespri” (pomeriggi), sedute nei “curttigghia” (cortili) davanti alla porta di casa, trovavano il tempo per lavorare all’uncinetto, per fare le applicazioni alle lenzuola delle figlie ancora “signurine”, tra chiacchere, canti di cicale e zagara fiorita, aspettando i mariti o i figli. Forse il ricordo più bello da cui siamo partiti per “disegnare” su nerosicilia. Abbiamo pensato a cucire un “corredo” contemporaneo per una sposa “contemporanea: la pietra lavica dell’Etna.” Giovanni Salerno e Massimo Barbini @jpeglab lavorano insieme da circa otto anni. La loro collaborazione nasce dal dialogo tra le loro differenti personalità e professionalità dando vita a un laboratorio di art-design.
iTessuti and iRicami are two projects which interpret the elements of tradition and customs of our people as well as the nature of the island. The same black stone of houses and churches. The grandmothers with black handkerchief over their heads returning home after mass to do the housework), sitting in the “curttigghia” (courtyards) in the front of the house door in the “filuvespri” (afternoons), always finding time to crochet, or to embroider the sheets for the daughters who are still “signurine”, waiting for their husbands and children between gossips, cicada shrieks and orange blossoms. Perhaps, these are the most beautiful memories which we started from to enable us to “draw” for nerosicilia. We thought of sewing a contemporary “trousseau” for a contemporary bride: the lava stone from Etna. Giovanni Salerno and Massimo Barbini @jpeglab have been working together for 8 years. Their partnership was born from the dialogue between their different personalities and professionalism giving life to a laboratory of art-design.